Influencer Marketing Virality

VIRALITY BLOG

Trova Nuove Collaborazioni! Fai Crescere al meglio il tuo account Instagram ❤️

Guadagna Grazie A Virality

Leggi La Guida!

Scopri se l'Influencer Marketing è la scelta giusta per il tuo Brand.

Sei alla ricerca di nuovi account Instagram da seguire per dare nuova linfa ai contenuti che pubblichi? Non perderti il nostro articolo di oggi

Alzi la mano chi è rimasto immune dal fascino di Instagram, la piattaforma social che negli ultimi due anni è cresciuta ad un ritmo vertiginoso toccando, in poco tempo, il miliardo di utenti attivi.

Imprescindibile strumento di marketing per aziende ed influencer, spesso ci si domanda cosa è bene pubblicare e cosa no, quali contenuti inserire all’interno delle Instagram Stories ed in che modo essere originali su un social network che sembra oramai aver raggiunto un livello di saturazione. Ed ecco che si cerca di sbirciare gli altri profili Instagram affini per avere ispirazione, in modo da capire cosa piace e cosa no agli utenti iscritti alla piattaforma, ovviamente suddivisi per particolari nicchie di appartenenza.

C’è chi utilizza Instagram per ispirarsi su nuovi viaggi e territori da scoprire, chi per trovare ricette particolari e sfiziose (ed ecco che i food influencer giocano un ruolo fondamentale), chi cerca illuminazione per nuovi acquisti e così via dicendo.

Se sei un’azienda o un’influencer (ma anche aspirante tale) non puoi esimerti dal processo di raccolta delle informazioni, oltre che da quello di studio del target e dei competitor. Di seguito alcuni account Instagram da seguire per ispirare i tuoi contenuti, suddivisi per nicchia e motivazione.

Ovviamente è vietato copiare, ma siccome l’ispirazione non è mai troppa… Beh, che dire? Partiamo subito alla scoperta!

Settore travel: gli account Instagram da seguire

Partiamo dal settore travel, che è uno tra i mondi più interessanti agli occhi dell’utente Instagram. Se sei un travel influencer o un’azienda specializzata nei viaggi, ecco alcuni account Instagram da seguire per trovare la giusta ispirazione sui contenuti.

@painderoute – Eleonora

Eleonora, nota sul web per il suo blog painderoute ed il profilo Instagram collegato, è una micro-influencer nel settore viaggi.

Sul suo blog ed attraverso il suo account IG si impegna per far conoscere dei luoghi lontani dal cosiddetto turismo di massa e lo fa in maniera assolutamente esemplare. Dai Balcani alla Transiberiana, passando per altre destinazioni che potrebbero lasciare perplessi ma che in realtà hanno moltissimo da offrire a chi sa guardare oltre.

View this post on Instagram

🌸Al sole del Baikal, oggi soffocato dai fumi degli incendi in Siberia. ⁠ 🌸Ero lì, ero grata di essere lì, e allo stesso tempo sentivo che la mia presenza aveva un qualcosa di profondamente sbagliato. In un luogo così delicato avrei voluto avere degli stivali di feltro, per camminare senza fare male alla terra. Avrei voluto non produrre alcuna spazzatura, poiché non sapevo dove sarebbero andati a buttarla, certa che non l'avrebbero riciclata. Avrei voluto non contaminare l'acqua di sapone o di dentifricio, non andare al bagno senza avere la certezza di non stare inquinando il terreno. Mentre pensavo a che ne sarà dell'isola tra dieci anni, un turista cinese camminava fissando lo schermo del suo cellulare e schiacciando decine dei microscopici e meravigliosi fiorellini che riescono a crescere nella parte nord dell'isola, nonostante la scarsità di precipitazioni, il freddo e il vento incessanti. Un altro si alzava dalla posa di una foto facendo volare col vento un pacchetto di sigarette. Sono stati i turisti come me a far sprofondare il molo di legno che è uno dei pochi resti del mini gulag sovietico costruito sull'isola, i cui prigionieri lavoravano a una fabbrica di conserve di pesce responsabile della messa in pericolo dell'omul', il pesce locale ancora oggi pescato ma non senza che rischi di estinguersi. ⁠ La sola presenza fisica di un numero insostenibile di persone, attirate dall'unicità del luogo, sta danneggiando per sempre questo paradiso terrestre che vanta ecosistemi unici, ma sta anche rubando il senso di un luogo sacro per la popolazione animista locale, che oggi ha la stessa aria di certi nativi americani delle riserve.⁠ So che ad Olkhon non tornerò: perché questo è il gesto di maggior rispetto che posso avere per l'isola. Almeno finché le cose non cambieranno.⁠ [dagli appunti transiberiani]⁠ .⁠ .⁠ #transsiberian #transiberiana #транссибирская #russiaexplorers #russiainside #NewEastInFocus #overlandtravel #thirdclass #russiaexplorers #russiainside #russiaphoto_rus #traintravel #overlandtravel #neweast #seetheworld #lppathfinders #travelstoke #natgeotravel #everythingeverywhere #everydayrussia #atlasobscura #baikal #olkhon #shamanrocks

A post shared by Eleonora ~ Pain de Route (@painderoute) on

Di recente è stata in Iran, un luogo raccontato attraverso post nel feed ed Instagram Stories, dove Eleonora condivideva curiosità su questo Paese così culturalmente lontano dall’Italia, ma dove le persone sembravano essere molto aperte verso di lei.

Un account Instagram da seguire molto ispirazionale, che può aiutarti a capire come far vedere le cose sotto una diversa prospettiva.

@warmcheaptrips – Michela

Come per Eleonora, anche nel caso di Michela – @warmcheaptrips, non parliamo di grandi numeri in termini di follower ma sicuramente troviamo un engagement ben proporzionato ed interessante.

Michela Figliola, bresciana, vive in Giappone da 4 anni e attraverso il suo blog ed il suo profilo Instagram cerca di far scoprire dei luoghi insoliti di un Paese in cui l’offerta turistica è davvero vasta.

Racconta di sé stessa (sfide, avventure e paure), ma anche della sua Tokyo e dei dintorni, fino ad arrivare al Monte Fuji, simbolo del Paese. Un lavoro importante e d’ispirazione, che permette di conoscere il Giappone oltre il kawaii e le luci sfavillanti.

Se sei verticalizzato su un Paese specifico non puoi perderti il suo profilo Instagram per ispirarti nei contenuti.

Tre buoni motivi per seguire @painderoute e @warmcheaptrips

Su una piattaforma dove troviamo oltre 1 miliardo di utenti attivi è importante avere una strategia per emergere. Nei profili settore travel che ti abbiamo indicato, oltre una buona strategia di pubblicazione, possiamo vedere:

  • Uno stile riconoscibile, grande sinonimo di successo perché indica un’identità precisa;
  • Qualità, ovvero foto e video perfette che rispettano determinati canoni fotografici;
  • Creatività e punti di vista, un’originalità che si può respirare in ogni singola foto e Instagram Stories pubblicata dalle due blogger.

Mondo food: chi seguire per trovare ispirazione

Aziende ed influencer nel settore food a rapporto! Di seguito due profili imperdibili se la tua attività è verticalizzata in questo magico mondo.

@chiarainpentola – Chiara Maci

Tra le più potenti food influencer italiane, Chiara Maci, come riportato nella sua biografia Instagram:

Di una risata, due mani sporche di farina e un buon calice di vino, ne ha fatto uno stile di vita.

Nel suo account Instagram, Chiara racconta le sue ricette speciali, ma affronta anche tematiche più legate alla vita familiare. Un profilo ben proporzionato a livello di contenuti che, ad oggi, conta oltre 550 mila follower che costantemente interagiscono con i post pubblicati all’interno del feed e le sue Instagram Stories.

Interessante anche l’utilizzo degli Instagram Highlights, con delle cover studiate per far comprendere all’utente che atterra sul profilo quali le tematiche che vengono affrontate maggiormente.

Non solo food, quindi, per questo Chiara Maci è un ottimo esempio di account Instagram da seguire per trovare ispirazione.

@eatalygram – Eataly Italia

Questa volta parliamo di un’azienda ben inserita nel mondo food, ovvero Eataly. L’azienda nasce dal concept di mangiare italiano e vivere italiano e la mission è quella di dimostrare che l’alta qualità dell’enogastronomia italiana può essere alla portata di tutti.

Una cucina gourmet nata dalle contaminazioni positive tra la cucina italiana e quella di altri Paesi, che ha permesso ad Eataly di diventare un grande brand d’eccellenza nel mondo food.

All’interno del profilo vengono alternati re-post, foto professionali, consigli di cucina: tutto quello che un utente interessato alla cucina si aspetterebbe di vedere in un account Instagram a questo dedicato.

Tre buoni motivi per seguire @chiarainpentola e @eatalygram

  • Buona alternanza delle tipologie di contenuti, in modo da non stancare l’utente;
  • Repost ed altri momenti di interazione, importanti oggi per la costruzione di community solide;
  • Feed piacevole e curato.

Non solo food e travel: altri account Instagram da seguire per ispirare i tuoi contenuti

Dopo esserci concentrati su due settori specifici, quelli più apprezzati per chi desidera diventare influencer, vediamo insieme altri account Instagram da seguire, magari più generalisti, che si contraddistinguono per creatività e strategia del feed.

@ponderosa_and_thyme

Hai la passione dei fiori? Il bellissimo feed dedicato al floral design di Katia Davis, su Instagram @ponderosa_and_thyme, ti permetterà di sentire l’odore dei fiori attraverso lo schermo del tuo smartphone.

Un feed molto semplice e curato, dove si può notare una certa coerenza estetica, ad oggi molto importante per fidelizzare la propria follower-base.

@blissstudioparis

Un co-working, showroom e spazio eventi nel cuore di Parigi. Bliss Studio Paris è un posto dove le contaminazioni tra professionisti sono molto importanti e lo sono anche le energie positive scambiate all’interno delle mura dell’ufficio.

Dal feed si possono scorgere quelli che sono i valori alla base della filosofia di Bliss Studio Paris, ecco perché lo consigliamo tra gli account Instagram da seguire per trovare ispirazione su cosa pubblicare.

@anamarques210376

Tra gli account Instagram più creativi e minimal, impossibile non menzionare quello di Ana Marques: una raccolta di paesaggi pastello che ti rapirà all’istante.

Dal suo account, @anamarques210376, possiamo imparare che non c’è nulla di più bello della semplicità. Il filtro utilizzato in post-produzione permette all’utente di sognare ed immergersi completamente nel feed, come in una piccola opera d’arte.

In conclusione

Come vedi, nel nostro articolo di oggi non abbiamo menzionato solo super top influencer da mille milioni di follower. I migliori account Instagram da seguire tendono a parlare direttamente al loro pubblico di destinazione. Non hanno paura a differenziarsi e ad essere diversi: tendono ad essere positivi e sperimentali per affascinare il proprio target di destinazione.

Ma alla fine, il trucco è quello di essere fedeli a sé stessi ed ai valori del proprio marchio. L’autenticità permette di creare un account Instagram con tanti follower: non dimenticarlo!

Virality

Entra Nel Gruppo Privato Facebook

Ogni settimana Tips su: aumentare Follower, migliorare engagement e le tue insight.

Riceverai anche la nostra guida completa per ottenere il massimo da Instagram

Virality S.R.L. | P.IVA: 03674781202 | C.F. 03674781202 | REA: BO - 537872 | C.S. 11.764,71 (I.V.) | Via Isonzo 55 | Casalecchio di Reno | Bologna | Italia | Privacy Policy