Virality

Guadagna Con le Tue Passioni e Creatività

Nell'ultimo anno abbiamo aiutato e formato centinaia di persone a crescere su Instagram e a gestire le proprie campagne di Influencer Marketing. Iscriviti GRATIS e ricevi subito PDF, accesso al gruppo chiuso e contenuti premium via email.

Caro Instagrammer, oggi approfondiremo insieme i metodi convenzionali e non convenzionali per aumentare engagement Instagram.

Nella nostra prima guida abbiamo visto insieme tutta la metodologia step by step per aumentare i tuoi follower su Instagram.

Devi però sapere che la quantità dei follower non è l’unico numero da tenere a mente per raggiungere il successo su Instagram.

L’engagement è ormai diventata l’unità di misura più importante nel mondo Instagram.

Che cos’è esattamente l’engagement? 

Prima di tutto, quando si parla di engagement, bisogna fare una distinzione tra:

  • engagement (o anche engagement rate) riferito ai tuoi singoli post;
  • engagement in generale, riferito al tuo account.
Aumentare l'engagement Instagram coinvolgendo la tua community

L’engagement rate dei tuoi post

Quando si parla di engagement rate, si intende il numero totale di like, commenti e salvataggi.

Gli Instagram Insight messi a disposizione dall’applicazione ti permetteranno di visualizzare il numero dell’engagement che ciascuno dei tuoi contenuti genera.

Oltre a questa cifra che ti svela Instagram, oggi, sempre più spesso, gli utenti vanno a calcolare anche una percentuale precisa.

Questa percentuale indica la media dell’engagement dei tuoi ultimi contenuti, il così detto engagement rate.

Se vuoi, puoi aumentare il tuo engagement Instagram utilizzando il nostro servizio di gestione account.

Come si calcola?

L’engagement rate si ottiene:

  • sommando le interazioni (like e commenti) delle ultime 10 foto scartando la più recente;
  • dividendo il numero ottenuto prima per 10, poi per il numero dei follower;
  • moltiplicando il numero finale per cento.

Come si interpreta questa percentuale?

Stabilire il rate ideale non è facile, dipende tutto dai tuoi follower, dalla tua nicchia e dalla tua frequenza di pubblicazione.

In linea di massima, per avere un engagement rate discreto, dovresti avere almeno una percentuale del 7-8%.

Se, ad esempio, ti trovi nella nicchia dei travel, il tuo engagement dovrebbe aggirarsi intorno al 5% per essere sicuro di aver fatto un buon lavoro.

Se il tuo engagement rate è sotto il 2%, dovresti correre ai ripari.

Tuttavia, l’engagement rate non offre una visione completa del tasso di coinvolgimento che il tuo profilo Instagram genera.

Infatti, come abbiamo già detto, questo si basa solo sui like, i commenti e i salvataggi.

L’engagement del tuo account

Instagram si è evoluto molto rapidamente da quando ha iniziato.

Con l’avvento di svariate nuove funzioni, e soprattutto con l’arrivo delle Instagram Stories, la definizione di engagement è cambiata.

Non basta più limitare l’engagement solo ai like e ai commenti su ciascun post, bisogna pensare all’engagement di tutto il tuo account.

L’engagement, nel 2018, oltre a corrispondere ai like, ai commenti e ai salvataggi, corrisponde anche alle visualizzazioni, alle condivisioni, ai click sui link e ai DM.

Aumentare engagement Instagram del tuo account

Basta pensare a quanto valore hanno solamente le visualizzazioni: ci sono le visualizzazioni dei post video, le visualizzazioni delle tue Storie e le visualizzazioni dei tuoi Highlight (Contenuti in Evidenza).

Ciò che importa di più è che i tuoi follower interagiscano e siano coinvolti con il tuo profilo.

Anche se dovessi avere più visualizzazioni sulle tue Instagram Stories che like e commenti suoi tuoi post, non sarà un problema.

Per arrivare a una crescita organica dell’engagement del tuo account Instagram dovrai prenderti cura di tutti i tipi di interazione che i tuoi follower possono avere con i tuoi contenuti.

Dovrai cercare di aumentare: like, commenti, salvataggi, visualizzazioni dei video, visualizzazioni delle Stories e degli Highlight, click ai link, messaggi in Direct.

Ricordati che puoi aumentare i tuoi follower, aumentare il tuo engagement Instagram utilizzando il nostro servizio di gestione account.

Instagram Insight

La maggior parte dei responsabili marketing dei brand, quando deve andare a scegliere un influencer o una celebrity per diffondere il brand, vorrà visualizzare gli Insight Instagram.

Questi gli permetteranno di sapere esattamente sia la media dell’engagement dei tuoi post, che l’engagement di tutto il tuo account.

Devi sapere però che non tutti i profili hanno a disposizione gli Insight di Instagram.

Solo chi ha un profilo Business può infatti usufruire di queste analisi gratuite che il social network in questione offre.

Oltre agli Insight, i profili Business hanno accesso ad alcune esclusive funzioni di Instagram:

  • inserire un link nelle Instagram Stories;
  • rendere disponibile il shopping su Instagram, inserendo tag di prezzo su prodotti;
  • promuovere i tuoi contenuti a pagamento.
Aumentare Engagement Instagram: Insight del tuo account

Tornando agli Insight.

Facciamo una piccola panoramica delle analisi più importanti delle tue attività, che solitamente vengono maggiormente prese in considerazione da chi valuta il tuo profilo:

  • Interazioni (engagement): tocchi totali sui tuoi post o sul tuo profilo in un determinato intervallo di date.
  • Impression: numero totale di volte in cui tutti i tuoi post sono stati visti.
  • Visualizzazioni delle tue Instagram Stories.

Come già ribadito, l’engagement che dovrai andare ad aumentare è composto da tutti i tipi di interazione che i tuoi follower possono avere con il tuo account: like, commenti, visualizzazioni, click etc. 

Il tanto temuto algoritmo di Instagram

Facciamo una piccola osservazione su un altro “topic” di cui tutti parlano così tanto e così spesso: l’algoritmo di Instagram.

Abbiamo sentito parlare dell’algoritmo di Instagram per la prima volta nell’estate del 2016.

Quando improvvisamente si è passati dalla visualizzazione dei post in ordine cronologico ad un’organizzazione dei contenuti governata dall’algoritmo.

La stessa che stabilisce in automatico quali sono i post che potrebbero piacere di più a ciascun utente.

Sappiamo anche che la scelta dei contenuti che finiscono nella sezione Esplora di Instagram, e la scelta dei Post più Popolari nella sezione ricerca degli Hashtag e dei Luoghi è sempre in mano all’algoritmo.

Aumentare engagement Instagram: HomePage

Dal 2016 ad oggi sono subentrati altri cambiamenti che hanno ridotto ulteriormente la visibilità organica dei post.

Per visibilità organica si intende il numero di persone raggiunte da un determinato post del tuo profilo in modo naturale. Ossia senza una promozione a pagamento.

Perché Instagram ha deciso di rendere tutto così difficile?

Instagram, come tutti gli altri social network, ha bisogno di monetizzare.

La riduzione della visibilità organica dei contenuti incentiva le persone (in particolare le aziende) a promuovere i loro contenuti a pagamento.

Come funziona l’algoritmo?

Ad oggi sono circa 800 milioni gli utenti attivi su Instagram a livello globale, questo significa che c’è una massiva presenza di contenuti pubblicati, che necessita per forza di una selezione.

Purtroppo, non ci è dato sapere con esattezza quali siano i fattori che influenzano l’algoritmo per selezionare i post che potrebbero piacere di più a ciascun utente.

Tuttavia, sappiamo che si tratta di un fattore “circolare”: più un contenuto genera engagement, più l’algoritmo di Instagram regala visibilità al contenuto, più questo riceve visibilità e più aumenta il suo l’engagement.

Possiamo quindi dire che il punto di partenza è riuscire ad aumentare engagement Instagram cavalcando l’onda di visibilità che l’algoritmo ti potrebbe dare.

Per tua fortuna, noi sappiamo dirti quali sono alcuni accorgimenti e alcuni metodi convenzionali e non convenzionali, che puoi adottare per aumentare engagement Instagram.

I metodi convenzionali per aumentare engagement Instagram

I metodi convenzionali sono delle finezze che puoi adottare nelle normali attività di posting sulla tua feed, nell’utilizzo delle Instagram stories e nella cura delle interazioni con la tua community.

Posting in grado di aumentare l’engagement Instagram

Quando vai a postare un contenuto sulla tua feed, dovrai tenere conto di tutta la strategia che vuoi adottare nella tua scelta.

Formato

Fino a qualche tempo fa, non c’era la possibilità di pubblicare una foto su Instagram con delle dimensioni differenti da quelle imposte: 1:1

Ora invece, hai la possibilità di adattare il tuo contenuto a un formato diverso dal 1:1 e avere un’immagine in formato portrait o landscape (verticale o orizzontale).

Ricordati che il tuo contenuto deve attirare l’attenzione dell’utente, per fare ciò deve occupare più spazio possibile sulla sua feed e allungare il tempo di permanenza sulla foto.

Il formato portrait sarà il migliore da adottare per aumentare engagement Instagram.

Prova il formato verticale per aumentare l'engagement Instagram del tuo post

Feed

Instagram spesso è bombardato da contenuti mediocri e di bassa qualità, che vengono pubblicati senza un criterio da migliaia di utenti.

Instagram è nato come contenitore di bellezza e creatività: l’apparenza è tutto e bisogna prendersene cura.

Assicurati di curare la tua feed, che sarà la prima cosa che un’utente vedrà appena accederà al tuo profilo. Inoltre, ricordati che le foto editate hanno maggiore probabilità di ottenere più like.

Leggi il nostro precedente articolo dove ti spieghiamo nel dettaglio i passaggi per creare e salvare i tuoi preset personali utilizzando Adobe Lightroom.

Come creare un preset Instagram con Adobe Lightroom e aumentare engagement Instagram

Video e Gallerie

Gli utenti di Internet sono sempre di più abituati ai video online: il 74% del traffico online è concentrato sui contenuti video.

Il contenuto audiovisivo ha infatti più capacità di catturare e trattenere l’attenzione degli utenti, e proprio per questo motivo ha anche più probabilità di diventare virale.

Abituati a caricare un video almeno una volta a settimana e ricordati di scegliere il fotogramma che sarà la copertina del contenuto quando apparirà sulla feed.

Non ti dimenticare che oltre al video e all’immagine, Instagram ti dà la possibilità di creare una galleria, andando a inserire fino a massimo 10 immagini nello stesso post.

Anche questa tipologia di post, così come il formato portrait, allunga il tempo di permanenza di un utente sul tuo post.

Engagement Instagram: Video e Gallerie

Caption

Scrivere delle ottime caption su Instagram, incluse delle call-to-action (CTA) efficaci, è uno dei modi migliori per aumentare engagement Instagram.

Una buona didascalia su Instagram è quella che fornisce contesto, aggiunge personalità e ispira i tuoi follower ad interagire con il tuo contenuto.

In tutte le forme e dimensioni, brevi e dolci o più lunghe e approfondite (le didascalie di Instagram possono arrivare fino a 2200 caratteri).

In generale, la regola d’oro è: se il tuo pubblico lo trova coinvolgente, stai facendo la cosa giusta! 

Aumentare l'engagement Instagram con la Caption

Includere una CTA nella tua caption e invitare il pubblico a commentare o coinvolgere altre persone, può essere molto utile quando si tratta di aumentare engagement Instagram.

Ad esempio, puoi chiedere ai tuoi follower di agire facendo click sul link della tua biografia, rispondendo a una domanda, taggando un loro amico, usando un tuo branded hashtag e molto altro ancora! 

Hashtag

Finire tra i Post più Popolari nella ricerca Hashtag è tanto importante quanto finire nella pagina Esplora. Non farà altro che dare maggiore visibilità, engagement e di conseguenza anche viralità al tuo post.

Aumentare engagement Instagram con gli hashtag

Usa gli hashtag in modo intelligente: usane pochi ma buoni.

Puoi inserirne tra i 10 e i 15 a post, stando attento a usare quelli che appartengono alla tua nicchia.

Quelli sono usati dal tuo target e dai tuoi role model e i tuoi branded hashtag (creati apposta per te, da te).

Ricordati di usare degli hashtag che hanno una popolarità media.

Puoi farlo in modo semplice e veloce tramite la nostra applicazione gratuita Virality.

Gli hashtag più usati da tutti avranno infatti un sovraccarico di contenuti che potrebbero annebbiare il tuo post.

Sappi che ci sono molteplici hashtag creati appositamente per ciascun giorno della settimana o per eventi speciali.

Sbizzarrisciti più che puoi nell’usarli, non faranno altro che aumentare la tua visibilità.

Geotag

Spesso, non tutti si ricordano di aggiungere la geolocalizzazione ai propri contenuti. Eppure, non dovrebbe essere un elemento da prendere sotto gamba.

Il GeoTag ti permette di finire tra i post Più Popolari nella sezione ricerca dei Luoghi, regalandoti quindi più opportunità di visibilità.

Timing & Frequency

Essere nel posto giusto al momento giusto.

Il momento migliore per te sarà quello della giornata dove i tuoi follower saranno più attivi e la tua community sarà più presente su Instagram.

Sarà allora che avrai più engagement e sarà allora quindi che dovrai postare i tuoi contenuti.

Avvaliti degli Insight per vedere il tuo personale momento migliore per postare. Le analisi di Instagram ti mostreranno qual è il giorno della settimana e l’orario perfetto della giornata per pubblicare.

aumentare l’engagement Instagram con il posting

La frequenza di pubblicazione è un parametro fondamentale per aumentare engagement Instagram, quindi evita “periodi bui” che durano troppo a lungo.

  • Instagram premia le persone che usano l’applicazione con frequenza.
  • Gli utenti si ricorderanno di te di più se ti vedranno più spesso sulla loro feed e/o tra le loro Instagram Stories.
  • Se non sei costante Instagram non mostrerà i tuoi nuovi post così spesso nella feed dei tuoi follower.

Come postare con costanza?

Programma i tuoi post in anticipo. Avvaliti di applicazioni come Buffer,con la quale puoi programmare, salvare e pubblicare direttamente su Instagram i tuoi contenuti.

Potrai programmare i tuoi contenuti con giorni, settimane e addirittura un mese di anticipo.

Instagram Stories per aumentare l’engagement Instagram

Sei sicuro di star sfruttando la massimo il potenziale delle tue Storie? Oltre 300 milioni di persone le usano ogni giorno permettendo di aumentare i follower con le Instagram Stories. Usale anche tu e usale con criterio.

Oltre a raccontarti e mostrare la tua vita, attraverso le Storie potrai canalizzare l’attenzione dei tuoi follower sulla tua feed. Per esempio, potrai comunicare di aver pubblicato un nuovo post per aumentare la curiosità dei tuoi follower.

Highlight

Se vuoi aumentare l’engagement Instagram, comincia a farlo con i tuoi follower più attivi, i tuoi “super fan”. Un modo per trasformare i tuoi follower regolari in “super fan” è quello di usare gli Highlight (contenuti in evidenza).

Pensa ai tuoi Highlight come a dei raccoglitori di contenuti del tuo profilo. Creando categorie diverse di Highlight puoi invitare i tuoi follower a spendere più tempo interagendo con te e il tuo brand.

aumentare l’engagement Instagram con le Instagram Stories

Una volta che hai creato il tuo archivio di Highlight dovrai invitare chi ti segue a visualizzarli.

Inserisci una CTA nelle tue caption suggerendo alla tua community di visualizzare le storie archiviate.

I tuoi follower raramente visualizzano il tuo profilo dopo aver iniziato a seguirti, quindi è importante che tu li incoraggi a guardare i tuoi Highlight, perché potrebbero anche non sapere della loro esistenza.

I “super fan” saranno quelli che cominceranno a seguire con costanza una o più categorie di Highlight, aspettando con ansia che tu carichi una nuova storia, quasi come se fosse una nuova “puntata” della loro serie tv preferita!

Interaction

Il metodo più classico per aumentare l’engagement Instagram, attirando l’attenzione dei tuoi follower, è mettendoti in gioco in prima persona.

Interagisci a tua volta con la tua community usando like, commenti e following.

Partendo sempre dalla ricerca per Hashtag o per Luogo, regala attenzione alle pagine Instagram che ti possono interessare, se sarai costante e frequente sicuramente raccoglierai ciò che semini.

I metodi non convenzionali per aumentare engagement Instagram

Trasformare i tuoi post in contenuti virali (anche grazie a Virality Pics) significa avere un numero di like e commenti superiore alla media delle tue foto precedenti, subito dopo la pubblicazione.

In questo modo porti l’algoritmo di Instagram a calcolare che il tuo post abbia un valore eccezionale ed essere così catapultato nel monte Olimpo: la feed dei contenuti popolari.

Da quella famosa estate del 2016, quando Instagram ha bloccato il flusso dei post in ordine cronologico, gli utenti di Instagram si sono dati da fare per trovare un modo per “hackerare” l’algoritmo.

Alcuni lo fanno in modo convenzionale, utilizzando le accortezze che ti ho esposto prima. 

Ma cosa fanno gli Instagrammer professionisti?

Gruppi Telegram e Instagram Pod

Gli Instagrammer professionisti uniscono le forze per combattere insieme l’algoritmo, con il loro trucco nascosto: i gruppi Telegram e gli Instagram Pod

Si trattano di veri e propri gruppi di persone che si riuniscono per aiutarsi a vicenda scambiandosi like e commenti a seconda delle proprie richieste.

Sostanzialmente funziona così:

  • Entri all’interno del gruppo.
  • Lasci like e commenti ai post già pubblicati.
  • Pubblichi il tuo ultimo post e chiedi: like e/o commenti.
  • Tutti ricambiano il favore.

Esistono migliaia di gruppi Telegram o Instagram Pod (gruppi Direct su Instagram) che si possono trovare in giro sul web, catalogati per target (travel, beauty, fashion blogger etc.).

aumentare l’engagement Instagram con gruppi

Mentre gli Instagram Pod sono composti da un massimo di 15 profili, su Telegram non c’è un limite.

Proprio a causa della netta differenza del numero di partecipanti, se sui Pod ognuno può pubblicare quando vuole e ci si può muovere liberamente, su Telegram le operazioni sono programmate per round.

Ricordati che puoi aumentare i tuoi follower, aumentare il tuo engagement Instagram utilizzando il nostro servizio di gestione account.

Like Bombing per aumentare l’engagement Instagram

Devi anche sapere che non tutti i like sono uguali, non tutti hanno il medesimo valore: e qui entrano in gioco i big accounts, quei profili che hanno almeno dai 100.000 follower in su.

I like e i commenti di questi account saranno molto più rilevanti dei like e dei commenti di profili “normali” con numeri non così alti di follower.

Mettendo insieme un gruppo di 5 o 6 big accounts, veicolando i loro like e i loro commenti, su un contenuto postato da un profilo minore, questo ne beneficerà tantissimo.

Fino ad avere la possibilità di finire tra i post popolari e aumentare l’engagement Instagram.

Un pò come lo Story Bombing di Virality 🙂

Nel like bombing, il gruppo di big accounts va a bombardare con like e commenti gli account minori passandogli tutta la loro autorità.

I follower, curiosando nella sezione “recenti”, noteranno l’interazione delle loro pagine preferite, a cominciare a seguire gli account minori.

aumentare l’engagement Instagram con Like Bombing

Power Likes per aumentare l’engagement Instagram

Ad oggi, i Power Like sono la strategia non convenzionale più potente per ottenere maggiore viralità su Instagram e di conseguenza aumentare l’engagement Instagram.

Questi funzionano esattamente come il Like Bombing ma con una netta differenza.

Mentre il Like Bombing si avvale di pochi profili con un numero di follower che può avvicinarsi anche al milione, nel Power Likes entrano in gioco un numero maggiore di profili più ‘piccoli’.

Scopri come aumentare Insight Instagram con i Power Like.

Contest per aumentare l’engagement Instagram

Give Away

Il give away è una strategia che si basa sul modello del concorso a premi per aumentare i followers e che va molto di moda ora, fino ad aumentare quasi di 100 Follower al giorno o più.

Qual è lo scopo?

Chi si avvale di questa strategia può mettere in palio un premio, e per aggiudicarselo i followers dovranno seguire le istruzioni date.

aumentare l’engagement Instagram con giveaway

Shout Out

Anche questa strategia si avvale del principio di reciprocità: alla fine, sia il profilo che ha dato via al Give Away che quelli che vi hanno partecipato guadagnano qualcosa.

Shout out, letteralmente tradotto in italiano ‘urlare fuori’ è un termine, non formale, utilizzato per esprimere riconoscimento e ringraziamento pubblico.

Su Instagram, questo termine viene usato quando si menziona un altro profilo Instagram all’interno di untuo contenuto (sulla feed o sulle Stories) consigliando alla tua community di seguirlo.

Oggi c’è un vero e proprio mercato dedicato agli shoutout che possono essere liberamente comprati e venduti.

Gli Shoutout per aumentare l'engagement Instagram

Un altro metodo correlato, che viene definito come Shoutout4Shoutout, si riferisce al consiglio reciproco da parte di due profili, dove ci si menziona a vicenda nelle proprie communities.

A differenza dello shoutout, che prevede una forma di pagamento, lo Shoutout4Shoutout si basa solo sullo scambio reciproco di visibilità.

Questo approccio può essere adottato anche da un gruppo composto da più di due persone, dove, scatenando una reazione a catena, tutti i membri avranno una menzione in una community diversa dalla propria.

Nella pratica, lo shoutout viene eseguito condividendo il contenuto dell’altro account mediante il repost taggando tale profilo e assicurandosi che anche l’altra parte rispetti l’accordo e faccia lo stesso.

Avendo una determinata durata, al termine del periodo prestabilito le parti saranno libere di rimuovere il contenuto shoutout dal proprio profilo.

Se hai qualche problema riguardante Instagram, puoi entrare nella nostra community Facebook ufficiale.

Instagram Ads per aumentare l’engagement Instagram

Se possiedi un account Business potrai avvalerti delle Instagram Ads per promuovere le tue inserzioni

Andando a creare la promozione scegliendo dei precisi obiettivi avrai a disposizione anche la possibilità di ottenere un traffico Instagram maggiore.

In questo modo potrai aumentare l’engagement Instagram dei tuoi contenuti e del tuo profilo in modo mirato.

Utilizza tutte le funzioni di Instagram per aumentare engagement Instagram

L’algoritmo di Instagram favorisce gli account che usano tutti gli strumenti di Instagram, quindi se pubblichi sempre e solo la stessa tipologia di contenuto, non ti stai facendo un favore.

Inizia ad esperimentare con i post a galleria, o crea un sondaggio sulle tue Instagram Stories!

Instagram butta fuori nuovi aggiornamenti e nuove funzioni in continuazione.

Anche se non tutti ti faranno particolarmente impazzire, vale la pena provarli di tanto in tanto per dare un boost alla tua performance.

Conclusione

aumentare l’engagement Instagram conclusione

Eccoci giunti alla fine di questa guida.

Ti abbiamo dato molte informazioni utili: a partire dal significato più ampio di interazione e coinvolgimento, a tutta la metodologia da affrontare per aumentare l’engagement Instagram.

Ne abbiamo già parlato: Instagram non è un gioco per pigri, richiede disciplina, costanza e dedizione.

Se non sei disposto a passare del tempo tutti i giorni su Instagram, programmando la tua strategia, studiando le nuove tendenze, testando i nuovi aggiornamenti, allora le tue probabilità di successo saranno scarse.

Ma perché rischiare di farti sopraffare dai tuoi competitor solo perché non hai tempo?

Il tempo lo puoi creare, lo puoi cercare e trovare.

Noi di Virality siamo disposti a darti il nostro tempo: possiamo prenderci cura noi del tuo account Instagram.

Possiamo versare la nostra disciplina, costanza, passione e profonda conoscenza del mondo Instagram sul tuo profilo.

Vogliamo e possiamo portare il tuo account sul podio dei vincitori, se vuoi farti aiutare a gestire al meglio il tuo account Instagram chiedi il nostro aiuto 🙂

Virality

Entra Nel Gruppo Privato Facebook

Ogni settimana Tisps su: aumentare Follower, migliorare engagement e le tue insight.

Riceverai anche la nostra guida completa per ottenere il massimo da Instagram

Virality S.R.L. | P.IVA: 03674781202 | C.F. 03674781202 | REA: BO - 537872 | C.S. 11.764,71 (I.V.) | Via Isonzo 55 | Casalecchio di Reno | Bologna | Italia | Privacy Policy