Virality

Guadagna Con le Tue Passioni e Creatività

Nell'ultimo anno abbiamo aiutato e formato centinaia di persone a crescere su Instagram e a gestire le proprie campagne di Influencer Marketing. Iscriviti GRATIS e ricevi subito PDF, accesso al gruppo chiuso e contenuti premium via email.

Guida (non) definitiva alla creazione di un profilo Instagram che tutti vorrebbero seguire

Brand, influencers, piccole aziende… Oggi sono in molti a voler creare un profilo Instagram vincente, ecco perché abbiamo deciso di raccontarti qualche segreto per farlo.

Nel nostro articolo, infatti, ti spiegheremo come creare un bel profilo Instagram e cosa funziona (davvero) sul social network del momento. Prima, però, facciamo una breve introduzione.

Introduzione ad Instagram: come e perché utilizzarlo oggi

Ecco la prima cosa che dovresti sapere, indipendentemente dal fatto che tu sia il titolare di una grande azienda o un aspirante influencer, Instagram è senza dubbio la piattaforma social più artistica esistente al mondo.

Perché ti diciamo questo? Semplicemente perché dovresti capire che creare un profilo Instagram significa entrare in competizione (anche) con fotografi di fama mondiale, brillanti stilisti, architetti e designer straordinari, artisti internazionali, tramonti sbalorditivi, oceani meravigliosi, paesaggi urbani incredibili e cibo da acquolina in bocca.

Le persone che hanno successo su Instagram sono, per definizione, artisti imprenditori. Non importa quale sia la tua attività o cosa stai vendendo. Quando qualcuno va sul tuo profilo, la prima cosa che si chiederà è: “voglio vedere queste foto nel mio feed ogni giorno?”.

I primi sei / nove riquadri che appaiono quando qualcuno visualizza il tuo profilo vengono giudicati più o meno come se fossero un quadro. Il modo in cui le foto si fondono tra loro, i colori, le prospettive, il contenuto… Creare un nuovo profilo Instagram è, a conti fatti, arte.

Questo non significa necessariamente creare trame complesse. Anche la semplicità è sufficiente per attirare l’attenzione del proprio pubblico ed acquisire follower: l’importante è che il profilo Instagram sia realmente rappresentativo della stessa persona o dell’attività che rappresenta.

Killer tip: qualsiasi sia il tuo settore di appartenenza, anche se lontano anni luce dal concetto di “artistico”, devi prima chiederti come creare un profilo Instagram accattivante e che faccia venire voglia di essere seguito.

Facciamo un esempio pratico e parliamo di fitness. Questo settore, negli ultimi cinque anni ed in particolare su Instagram, ha adottato diversi elementi presenti nella moda o nell’intrattenimento. I video di allenamento, per esempio, sempre più spesso hanno una qualità di produzione paragonabile a quella dei video musicali, le foto sono scattate con la precisione di un fotografo di moda. Insomma, il fitness su Instagram ha preso un’accezione del tutto nuova: non si tratta più solo di salute ed allenamento, ma di un vero e proprio stile di vita modaiolo.

creare un profilo instagram di successo

Se vuoi avere successo su Instagram, questo è il primo passo da fare. Per ogni post che vorrai pubblicare, quello che devi chiederti è se stai creando qualcosa che le persone o meglio, il tuo target di riferimento, vogliono davvero vedere.

Killer tip: pubblicare selfie o gattini tutto il giorno non è una strategia. E non è su queste basi che si crea un bel profilo Instagram di successo.

Come creare un profilo Instagram: breve guida pratica

Se ti stai avvicinando ora al mondo di Instagram, prima di parlarti di come avere un profilo vincente è bene sapere come aprire un nuovo account.

Per creare un nuovo profilo Instagram è necessario scaricare l’app o, da desktop, collegarsi al sito www.instagram.com. Se non alcun account attivo, quindi, dovrai cliccare su “Iscriviti” e ti apparirà la schermata di inserimento dati.

creare un nuovo profilo Instagram

Digitato l’indirizzo mail (o il numero di telefono), il tuo nome e cognome, il nome utente ed una password dovrai semplicemente seguire la procedura guidata per i passi successivi.

Killer tip: se sei il titolare di un’azienda è bene scegliere un nome utente che sia quello aziendale. Per esempio, se il tuo brand si chiama Pincopallino, il tuo user su Instagram dovrà essere @pincopallino.

Una volta iscritto assicurati di rendere il tuo profilo Instagram pubblico e, qualora si trattasse di un account pensato per il business (aziende e / o influencer, diciamo a voi), di trasformarlo in profilo aziendale. Per farlo ti basterà entrare nelle impostazioni e cliccare sullo switch apposito.

Ora possiamo passare a come creare un profilo Instagram di successo, nella pratica.

Ottimizza il tuo profilo Instagram

Quando si utilizza Instagram è bene che il profilo sia perfettamente ottimizzato. Oltre all’immagine del profilo, che per l’azienda sarà il logo e per l’influencer uno scatto rappresentativo, è bene scrivere una biografia chiara, che vada dritta al punto.

Parlare di sé non è certo semplice, ma mettiti nei panni delle persone che atterrano sul tuo profilo. La biografia si trova nella parte alta del feed, per questo gli utenti si soffermano ad osservarla. Da questo primo check chiunque dovrebbe essere in grado di capire:

  1. Chi sei;
  2. Di cosa ti occupi:
  3. Cosa puoi fare per i tuoi follower.

Una buona bio, per esempio, potrebbe essere:

Gluten-free Foodie. Personal Chef. Featured in Inc. Magazine. Follow for daily recipes you can cook at home.

Se puoi, utilizza la lingua inglese come abbiamo fatto noi. A meno che il tuo pubblico non sia estremamente verticalizzato sul mercato italiano, è sempre bene dare un’aria internazionale al proprio profilo Instagram e coinvolgere, in questo modo, anche utenti al di fuori dei nostri confini.

Oltre ad utilizzare keyword specifiche, anche sottoforma di hashtag, ti consigliamo di aggiungere delle emoji ben posizionate per suddividere la stessa biografia o dare un’immagine più chiara del tuo settore di appartenenza. Insomma, delle icone che aiutino a svecchiare la totalità e che diano un’idea ben precisa agli utenti.

Sotto la biografia, infine, dovresti aggiungere un link al tuo sito web o ad una specifica pagina di destinazione. Puoi modificarlo spesso, anche in base alla strategia, oppure puoi utilizzare dei “raccoglitori di link”, il più famoso è linktr.ee, nei quali inserire più di una pagina di atterraggio.

inserire più link in bio Instagram

Utilizza questa come Call to Action, indirizzando così gli utenti alla piattaforma a te utile per la tua strategia di marketing digitale.

Studia e comprendi la tua nicchia di pubblico

Creare un profilo Instagram di successo dipende anche e soprattutto dalla tua nicchia e dal pubblico al quale desideri rivolgerti. Questa è una variabile fondamentale per impostare l’intera strategia Instagram.

Per esempio, se sei un fotografo paesaggista di professione e stai cercando di crearti un seguito sul social network più amato degli ultimi anni, entrerai automaticamente in competizione con tutti quelli che svolgono il tuo medesimo lavoro ed utilizzano Instagram come mezzo di promozione. Gli utenti, ovviamente, si chiederanno chi conviene seguire: se te o un altro professionista.

Ed ecco la risposta: la sola altissima qualità delle foto non è sufficiente. Comunicare con Instagram significa coinvolgere la propria audience e scatenare delle emozioni.

Su Instagram non devi solo dimostrare la tua capacità di creare degli ottimi scatti, ma far ridere, riflettere o comunque scatenare una reazione nell’utente che ha deciso di seguirti. Questo è il motivo, fondamentale, per cui dovresti prima di tutto conoscere il tuo pubblico.

Segui account, anche di competitor, che girano intorno alle tue aree di interesse. Studia, osserva, comprendi le reazioni degli utenti e cerca di capire quali sono i profili migliori, quali tipologie di post che funzionano di più e quali non vanno affatto, in che modo i tuoi potenziali concorrenti promuovono sé stessi, quali hashtag utilizzano e quali sono le aspettative che fanno della pubblicazione un ottimo contenuto.

Studiare i tuoi competitor e le reazioni dei loro follower, quindi potenzialmente la stessa nicchia a cui vorresti rivolgerti, ti aiuterà a capire quali contenuti creare per coinvolgerli al meglio e creare un profilo Instagram vincente.

Come creare un bel profilo Instagram (in pratica)

La parte più difficoltosa quando si apre un nuovo profilo Instagram è quella di creare un feed che sia bello da vedere, accattivante ed armonioso.

Killer tip: prima di iniziare a pubblicare qualsiasi cosa, ti possiamo consigliare di creare un calendario editoriale in cui inserire le idee di contenuti, iniziare a produrli e creare un mock-up con Photoshop o altri strumenti grafici for dummies come, per esempio, Canva. In questo modo potrai vedere foto e grafiche affiancate e comprendere se si armonizzano bene tra di loro.

Ma come creare un bel profilo Instagram? Quali sono gli step da seguire per avere successo? Vediamoli insieme.

Individua i giusti contenuti da pubblicare

La prima cosa da fare per avere un profilo Instagram di successo è individuare i giusti contenuti che possano piacere al tuo pubblico.

Abbiamo capito che, per farlo quando si parte da zero, è necessario studiare la propria audience ed i propri competitor ma, nella pratica, quali sono le foto ed i video che funzionano su Instagram? La risposta è, come sempre, dipende.

Si può pensare alla pubblicazione di scatti di prodotto, video tutorial, behind the scene (per esempio dei momenti di relax in ufficio), selfie (se sei un’aspirante o professionista influencer) e molto altro. Il tutto, ovviamente, dovrà essere pensato in base a come ci si vuole posizionare sul mercato.

cosa pubblicare su Instagram

Una volta stilata una pianificazione ed un calendario editoriale si può entrare nel vivo.

Ovviamente, se vuoi, il team Virality può aiutarti nella gestione completa del tuo account Instagram, aumentando i tuoi follower e andando a progettare, posizionare e consolidare la tua Brand Identity e la tua Community.

Scegli uno schema di colori (o di filtri)

Per creare un profilo Instagram perfetto ora dovrai capire come dare un senso al tuo feed utilizzando uno schema di colori coerente con il tuo marchio o la stagionalità.

Puoi scegliere dei colori caldi o freddi, combinazioni super grafiche e colorate, toni neutri: non c’è limite alla fantasia, purché vi sia una base coerente con i contenuti pubblicati.

brand palette instagram

A seconda della direzione che deciderai di intraprendere ti consigliamo di creare una brand palette, ovvero un insieme di colori aziendali, per creare un’immagine coordinata riconoscibile nel tempo.

Scatti perfetti grazie all’illuminazione

Una buona illuminazione è quello che serve per avere un feed curato. Ti basterà pensare alle riviste che trattano argomenti come design o moda: quello che si nota sempre nei contenuti cartacei è la perfetta illuminazione con la quale sono stati effettuati gli scatti, ovviamente bilanciata dalle scelte cromatiche della fotografia.

come creare un bel profilo instagram

Il mix tra questi due elementi renderà il tuo feed esteticamente accattivante e con ampie possibilità di successo tra i tuoi potenziali follower.

Utilizza gli UGC

Laddove possibile, ti consigliamo di utilizzare gli UGC, ovvero gli User Generated Content. Integrare questa tipologia di contenuti nel tuo feed, ovvero gli scatti dei tuoi clienti / utenti, ti permetterà di generare un maggior coinvolgimento e costruire la tua community.

Creare un profilo Instagram di successo, infatti, non è solo pubblicazione di belle foto ma costruzione di relazioni solide e durature nel tempo.

Killer tip: quando scegli le foto da pubblicare sul tuo account Instagram mantieni la stessa linea estetica prescelta in fase strategica. Per questo ti consigliamo di scegliere delle foto che si adattano al tuo feed, con una combinazione di colori ed una luminosità molto simile a quella impostata.

Direi che ci siamo! Ora sei pront* per creare un profilo Instagram vincente

Pianificazione editoriale, scelta estetica e costruzione di una solida community: queste sono le basi per creare un profilo Instagram di successo.

Utilizzando queste linee guida e gli hashtag corretti per intercettare la tua audience di riferimento sarai pronto per costruire una solida immagine su Instagram. Good luck!

Virality

Entra Nel Gruppo Privato Facebook

Ogni settimana Tisps su: aumentare Follower, migliorare engagement e le tue insight.

Riceverai anche la nostra guida completa per ottenere il massimo da Instagram

Contact Us

Virality S.R.L. | P.IVA: 03674781202 | C.F. 03674781202 | REA: BO - 537872 | C.S. 11.764,71 (I.V.) | Via Isonzo 55 | Casalecchio di Reno | Bologna | Italia | Privacy Policy