Caro Instagrammer, guardando le visualizzazioni delle tue Instagram Stories, ti sarà sicuramente capitato di chiederti: in che modo Instagram classifica i miei “spettatori”? In che criterio li ordina?

Molte persone pensano che Instagram classifichi le visualizzazioni delle Storie in ordine cronologico o in base ai profili che visitano, o “spiano” più spesso il tuo account, ma la verità è un po’ più complicata di così.

In questo articolo scopriremo insieme come Instagram classifica gli utenti che visualizzano le tue Storie.

In che modo Instagram ordina le visualizzazioni delle tue Storie

Solo perché i tuoi follower preferiti di Instagram sono in cima alla lista quando controlli chi ha visto la tua Storia, non significa che questi visitino assiduamente il tuo profilo o che guardino la tua storia più volte.

La verità è che Instagram non compone la lista delle visualizzazioni delle Storie in base alla frequenza di visite sul profilo.

Quindi, come sono classificate le visualizzazioni delle Instagram Stories?

Secondo Julian Gutman, Product Manager di Instagram Home, le persone che vedi apparire in cima alla lista degli spettatori delle tue Storie, sono le persone con cui tu interagisci di più, e non il contrario!

come instagram regola le visualizzazioni delle tue Stories

Gutman si è seduto per un’intervista con The Verge, per spiegare esattamente come le persone che hanno visto la tua Storia sono classificate.

La realtà è che il criterio di classificazione ha più a che fare con la tua attività rispetto ai tuoi follower che viceversa.

L’algoritmo di Instagram riconosce con chi stai interagendo regolarmente e poi li posiziona nella parte superiore del tuo elenco di visualizzatori di Instagram Stories, perché sa che quelli sono gli account che più ti interessano.

Secondo le parole di Gutman, l’algoritmo di Instagram classifica gli spettatori delle tue Storie “in base alla tua attività e alle persone a cui sei più vicino”.

Quando guardi chi ha visualizzato le tue Storie su Instagram, le persone che vedi in cima alla tua lista sono determinate da due fattori: le tue interazioni con altri account e la frequenza con cui controlli chi ha visto la tua Storia.

Se esegui regolarmente il “check-in” per vedere chi ha guardato le tue Storie, noterai che, dall’ultima volta che hai controllato, diversi account vengono visualizzati nella parte superiore dell’elenco.

Questo perché “se controlli l’elenco più volte, [l’algoritmo di Instagram] prova a mostrarti un nuovo gruppo di persone ogni volta”, afferma Gutman.

Questo spiega come Instagram classifica i tuoi spettatori Instagram Stories, ma come fa l’algoritmo a sapere con chi stai interagendo?

Come le foto che ti piacciono e le Storie che visualizzi influenzano il tuo feed Instagram

All’inizio di quest’anno, Instagram ha finalmente e ufficialmente spiegato esattamente come funziona l’algoritmo che lo regola.

Secondo quanto riportato da TechCrunch, che era presente quando Instagram ha rivelato tutto sul nuovo algoritmo, l’obiettivo principale di Instagram è quello di aiutarti a vedere i contenuti dei tuoi “amici e parenti”, poiché ritiene questo gruppo il più vicino a te.

L’algoritmo di Instagram cerca di prevedere quali sono i post più importanti per te e utilizza tre fattori principali per determinarlo: interesse, tempestività e relazione.

come instagram regola le visualizzazioni delle tue Stories

Ma in che modo l’algoritmo influisce su chi appare nella parte superiore dell’ elenco di visualizzazioni delle tue Storie?

Come spiega Gutham, tutto dipende da chi sembra più vicino a te in base alle tue interazioni. Le tue interazioni con i Profili, i Post e le Storie degli altri account possono influenzare chi appare in cima al tuo elenco.

Ma cosa si intende per interazione? Domanda legittima dato che ci sono così tanti elementi che costituiscono “un’interazione” agli occhi dell’algoritmo di Instagram!

Secondo Instagram, molte azioni diverse possono essere classificate come “interazione”. Azioni semplici come la visita del profilo di un account, i like e i commenti sui post dei feed, le visualizzazioni delle Storie e anche i salvataggi dei post.

Pertanto, anche se tu non puoi notare o misurare livello delle interazione che hai con un account, l’algoritmo può captare a ogni tuo tocco e quindi portare in cima al tuo elenco di visualizzazioni delle Storie, le persone che ritiene più importanti per te.

Ad esempio, se guardi le Storie di un influencer di Instagram ogni giorno, le vedrai quasi sempre all’inizio delle Storie del tuo feed, ogni giorno.

Ma cosa significa quando gli account che non hai mai visto prima appaiono in cima alla lista?

Ciò è probabilmente dovuto al fattore “tempestività” di Instagram; questo punta a dare la priorità ai post più recenti, quindi è meno probabile che ti vengano “mostrati” post vecchi, anche se provengono dal tuo profilo preferito.

L’algoritmo lavora per mostrarti cosa c’è di nuovo dall’ultima volta che hai utilizzato Instagram.

Conclusione

Ovviamente, dopo la pubblicazione della tua Storia, vedrai sempre più persone che la guardano nel corso della giornata e un eventuale cambiamento nei profili in cima alla tua lista di visualizzazioni è il modo in cui Instagram ti mostra “cosa c’è di nuovo e diverso” dall’ultima volta che hai controllato.

Secondo The Verge, un altro fattore che potrebbe influenzare il modo in cui Instagram classifica la lista di visualizzazioni delle tue Storie, sono le tue interazioni su Facebook.

Come azienda madre di Instagram, le tue connessioni e interazioni su Facebook potrebbero regolare chi finisce in cima alla lista nel tuo elenco di visualizzazioni.

In questo momento questa è solo una teoria, ma potrebbe avere senso!

Vuoi Aumentare i Tuoi Follower su Instagram?

Scopri grazie all intelligenza artificiale come diventare il prossimo influencer