Influencer Marketing Virality

VIRALITY BLOG

Trova Nuove Collaborazioni! Fai Crescere al meglio il tuo account Instagram ❤️

Guadagna Grazie A Virality

Leggi La Guida!

Scopri se l'Influencer Marketing è la scelta giusta per il tuo Brand.

Caro Instagrammer, oggi vedremo insieme quali sono le misure più sicure da adottare proteggere il profilo Instagram dagli hacker.

Ultimamente avrai sentito di Influencer e personaggi dello spettacolo che hanno lamentato di aver subito un “furto” del proprio profilo Instagram.

Gli hacker, oltre a impossessarsi dei messaggi privati in DM, talvolta di “divertono” anche a pubblicare post e storie appositamente sconvenienti che potrebbero mettere in cattiva luce il reale proprietario del profilo.

Come proteggere il proprio account Instagram dagli hacker

A prescindere dalla popolarità della persona proprietaria del profilo Instagram, essere hackerati sarebbe sicuramente una situazione incresciosa per tutti coloro che utilizzano il social media in questione per lavoro e come account business della propria attività.

Cosa possiamo fare per proteggere al meglio l’account ed evitare che subisca una violazione?

In questo articolo vedremo insieme 5 strategie importanti da adottare per prevenire qualsiasi tentativo di hacking.

Che cos’è l’hacking?

Tutte le declinazioni italianizzate presenti anche in questo articolo, derivano dal verbo inglese to hack, che può essere tradotto come “ridurre” e “aprirsi un varco”.

Più specificatamente, nell’ambito informatico, hacker può avere sia un’accezione positiva che negativa, e viene utilizzata per indicare un operatore informatico in grado di inserirsi in un sistema o in una rete informatica.

L’attività di hackeraggio, o meglio hacking, laddove svolta senza la consapevolezza e l’autorizzazione del proprietario della rete informatica, è un esercizio totalmente illecito.

Proteggere il profilo Instagram dagli hacker

Centinaia di account vittima di hacking nel mese di Agosto

Il 13 Agosto, Mashable ha pubblicato un articolo spiegando nel dettaglio come centinaia di profili Instagram hanno subito un attacchi da hacker.

Secondo l’articolo, gli utenti di molteplici Paesi hanno subito il bizzarro attacco.

Gli stessi, hanno subito una disconnessione dal proprio profilo Instagram, e cambiati il nome e l’immagine di profilo, e il cui indirizzo email collegato, cambiato in un nuovo indirizzo russo con dominio .ru.

Inizialmente, Instagram ha commentato le segnalazioni negando un aumento di attacchi informatici nel mese di agosto.

In seguito all’eccessivo numero di utenti hackerati, ha successivamente rilasciato un articolo ammettendo l’hacking e offrendo consigli agli utenti per recuperare l’account.

Nonostante non si è ancora certi di come accada l’hacking, questo potrebbe essere il momento giusto per controllare la sicurezza del proprio account.

Ecco 5 consigli per proteggere il proprio account dagli hacker.

Scegli una password sicura per proteggere il profilo Instagram dagli hacker

Il più ovvio e banale dei consigli che ti possiamo dare è però anche il più importante.

Uno dei metodi più comuni che permette agli hacker di prendere possesso degli account Instagram è indovinando la password, o usandone una già compromessa in seguito ad una violazione dei dati.

Quindi è importante scegliere una password complessa e difficile da indovinare.

proteggere il profilo Instagram scegliendo password complessa

Mentre Instagram consiglia di usare una “combinazione di almeno 6 numeri, lettere e segni di punteggiatura”, molti esperti di sicurezza suggeriscono una lunghezza minima di 6 caratteri.

Dovreste anche ricordarvi di aggiornare la password regolarmente, almeno una o due volte all’anno.

Scopri tutte le strategie per aumentare follower su Instagram!

Attivare l’autenticazione a due fattori per proteggere il profilo Instagram dagli hacker

Quasi tutte le maggiori applicazioni adesso hanno una forma di autenticazione a due fattori, incluso Instagram.

Con l’autenticazione a due fattori attivata, tutte le volte che avverrà un login al tuo account da un device non riconosciuto, oltre alla password e allo username verrà richiesto di inserire anche un codice di sicurezza mandato per SMS.

In questo modo il titolare dell’account avrà la possibilità di accorgersi immediatamente di qualsiasi attività sospetta.

Si può attivare l’autenticazione a due fattori spostandosi nella sezione “Privacy e Sicurezza” delle Impostazioni Instagram.

Se il tuo account non avrà un numero di telefono già confermato, verrà chiesto di inserirne uno all’attivazione.

Assicurati che il tuo indirizzo email sia sicuro

Il tuo indirizzo email è la chiave per sbloccare tutti i diversi account che hai online. Avere accesso all’account email significa avere accesso a tutti gli account correlati a esso.

Anche la maggior parte dei provider di indirizzi email hanno dei sistemi per bloccare gli accessi indesiderati, e offrono misure di sicurezza come la crittografia delle mail e l’autenticazione a due fattori.

Se vuoi che il tuo profilo Instagram sia al sicuro, assicurati che lo sia il tuo indirizzo email!

Revoca gli accessi sospetti da applicazioni terze

Uno degli ultimi suggerimenti di Instagram per evitare qualsiasi tipo di hackeraggio, è stato quello di revocare l’accesso ad applicazioni terze sospette.

Questo include anche tutte e applicazioni e le piattaforme che violano i Termini di Utilizzo di Instagram. Puoi modificare gli accessi delle applicazioni terze attraverso le Impostazioni.

Potrebbe interessarti anche:

Altri consigli per proteggere il profilo Instagram dagli hacker

Seguire i primi quattro consigli dovrebbe bastare per avere un discreto livello di sicurezza, eccoti alcuni consigli ulteriori per proteggere il tuo account Instagram dagli hacker:

  1. Ricordati di disconnetterti da Instagram ogni volta che utilizzi un device condiviso.
    E se ti connetti al tuo profilo da un computer pubblico, assicurati di non selezionare l’opzione “Ricordati di me”, in questo modo la password non verrà memorizzata nel computer.
  2. Ovviamente, non condividere la tua password Instagram con persone di cui non ti fidi.
    Estremamente ovvia come indicazione, ma il metodo più comune utilizzato dagli hacker per recuperare le password è attraverso il phishing.

Il phishing viene attuato mandando una email contenente un link che porterà ad una pagina login di Instagram fasulla.

In questo modo l’hacker spinge l’ignaro utente a svelare le credenziali senza rendersi conto del danno che stanno facendo.

Conclusione

Il numero degli account hackerati negli ultimi giorni ha purtroppo raggiunto quota mille.

È estremamente importante adottare tutte le misure necessarie per proteggere il profilo Instagram dagli hacker

Ricordati: prevenire è sempre meglio che curare!

Virality

Entra Nel Gruppo Privato Facebook

Ogni settimana Tips su: aumentare Follower, migliorare engagement e le tue insight.

Riceverai anche la nostra guida completa per ottenere il massimo da Instagram

Virality S.R.L. | P.IVA: 03674781202 | C.F. 03674781202 | REA: BO - 537872 | C.S. 11.764,71 (I.V.) | Via Isonzo 55 | Casalecchio di Reno | Bologna | Italia | Privacy Policy