Virality

Guadagna Con le Tue Passioni e Creatività

Nell'ultimo anno abbiamo aiutato e formato centinaia di persone a crescere su Instagram e a gestire le proprie campagne di Influencer Marketing. Iscriviti GRATIS e ricevi subito PDF, accesso al gruppo chiuso e contenuti premium via email.

Essere riconoscibili a primo impatto è uno dei segreti principali per il successo su Instagram.

A tal proposito, dovresti considerare l’idea di sviluppare un tema ben specifico che caratterizzi il tuo piano editoriale Instagram, che ripagherà con un engagement sensazionale e followers pronti a interagire con te e con il tuo brand.

Su Pinterest sono presenti numerose combinazioni ideali per creare un tuo tema che sia in linea con ciò che proponi sul tuo feed, ma potrebbe essere complicato scegliere quale dei tanti adottare.

Come editare le tue foto nel modo migliore possibile per inquadrare a prima vista il tuo account, il tuo brand e i valori che desideri trasmettere?

La lista delle possibilità tra le quali potresti scegliere è veramente molto lunga. Ciò che conta è attenersi al tema più indicato per il messaggio e la storia che vuoi raccontare per fidelizzare i tuoi seguaci ed espandere il tuo bacino di utenza.

Scopriamo insieme quali sono i temi migliori per essere speciali, riconoscibili e per creare un piano editoriale per Instagram coi fiocchi.

Lasciati ispirare dai tuoi preferiti

Sicuramente anche tu, con il tuo profilo personale o con quello del tuo brand, seguirai qualche creativo che ti ispira sempre a primo impatto. Cerca di comprendere cosa è che ti attrae così tanto del feed in questione: la palette di colori? La luminosità? Le tinte più o meno calde sfruttate per enfatizzare la foto condivisa?

Sbizzarrisciti giocando con la saturazione, i toni e il bilanciamento dei colori, cercando di farlo in modo che sia in linea con il tuo brand.

Se proponi prodotti freschi, colorati e giocosi, evita di ispirarti a chi propone un feed prevalentemente sui temi del bianco e del nero: parliamo di ispirazione, non di copia-incolla di quanto realizzato da chi sa ispirarti.

L’importante è che, una volta scovata la pozione magica per rendere il tuo feed Instagram coerente e in linea con ciò che proponi, tu sia in grado di replicare esattamente lo stesso effetto.

Appunta in una nota del tuo smartphone o sul taccuino i parametri di editing che hai adottato e applicali di volta in volta, man mano che andrai a creare il tuo piano editoriale. 

Esistono applicazioni di editing fotografico come VSCO Cam che ti consentono di copiare e incollare gli effetti e le modifiche effettuate su una foto sulle successive.

Inoltre, VSCO Cam propone anche un feed che replica quello di Instagram, per consentirti di valutare quali foto pubblicare e in che ordine.

Le dimensioni che contano

Valuta l’importanza di rendere coerente il tuo profilo Instagram scegliendo di preparare un piano editoriale che consideri anche le dimensioni e gli eventuali bordi delle foto che andrai a condividere.

Non pubblicare foto ritagliate con dimensioni tutte diverse le une dalle altre: questo andrebbe a squilibrare enormemente l’equilibrio e l’impatto visivo, rendendo il tuo feed più confuso.

Alcuni instagrammer prediligono il classico taglio quadrato delle foto, che spesso richiede, tuttavia, l’inserimento di un bordo tutto bianco. Tale bordo dovrà essere sempre uguale e dello stesso spessore, in modo da garantire al tuo piano editoriale Instagram una certa uniformità e un ordine estremamente raffinato.

Un mondo a colori

Il modo migliore per rendere immediatamente riconoscibile il tuo stile e la personalità del tuo brand su Instagram  è scegliendo di impostare il tuo piano editoriale a partire dalla scelta di una palette di colori.

Puoi scegliere di mantenere comunque naturali le tue immagini, prediligendo soluzioni più drammatiche, con sfumature del blu e del verde, o più vivaci, con una predominanza dei toni rosa o arancioni.

Alcuni artisti scelgono di cambiare i colori predominanti in base alla stagione dell’anno, mantenendo un colore predominante sullo sfondo come, ad esempio, il bianco. Se il cuore del tuo brand implica la sperimentazione, puoi far leva su questo punto e giocare su combinazioni di colore variabile.

Se hai linee di prodotti molto colorate, prepara un piano editoriale con tre immagini dello stesso colore e cambialo nella linea successiva: ogni riga parlerà della tua personalità e del tuo brand nel modo più genuino che ci sia.

Il tema “scacchiera”

Se il tuo brand trasmette classe e lusso a primo impatto, il tema “scacchiera” potrebbe fare al caso tuo. Si tratta di creare un piano editoriale che alterni due tipologie di foto con sfondi coerenti: molti profili scelgono di alternare tra una foto con prevalenza di bianco e un testo posto su sfondo nero.

Nel tuo caso, potresti giocare coi colori che caratterizzano il tuo brand (dal sito web, al logo) e divertirti a creare scacchiere che sprizzeranno la personalità del tuo prodotto o servizio da tutti i pori.

Per quanto riguarda il testo, puoi scrivere aneddoti relativi al tuo marchio, citazioni che possano ispirare i tuoi followers e chi più ne ha più ne metta. Cerca solo di mantenere una coerenza stabile nel corso del tempo, facendo in modo che tutto ciò che condividi coi tuoi potenziali clienti e non risulti facilmente associabile al tuo brand. 

Rompi gli schemi

Sicuramente ti sarà capitato di imbatterti in un profilo con immagini scomposte in più riquadri. Spesso i grandi fotografi, per non dover limitare la qualità del proprio scatto, lo scompongono in almeno sei riquadri per creare un’intera griglia fotografica, condividendo in maniera “cronologica” le foto su Instagram.

Ciò richiede, ovviamente, un buon piano editoriale e la consapevolezza che, per ottenere l’effetto desiderato, sarai costretto a condividere simultaneamente 3, 6 o 9 immagini di seguito.

Questa scelta sottolinea ancor più l’importanza di offrire al proprio pubblico scatti di qualità, con un’ottima risoluzione e, magari, una bella caption per ogni immagine per trasmettere quello che desideri far trasparire.

Conclusioni

Senza un buon piano editoriale, e con così tanti temi tra i quali scegliere, il rischio è di perdere la bussola e proporre ai tuoi seguaci un feed poco coerente. Sicuramente potresti avere il desiderio di provare tutti i temi per vedere quale sia quello che funziona meglio, ma ti consigliamo vivamente di seguire la strada dell’organizzazione.

Programma prima di pubblicare le tue foto. Scegli di trasmettere a primo impatto ciò di cui parla il tuo marchio, nell’ottica di valorizzarlo al massimo.

È vero, è faticoso mantenersi entro certi schemi, ma il tuo profilo ne guadagnerà tantissimo, risultando subito ben riconoscibile, ordinato e pulito.

Hai bisogno di ulteriori consigli per aumentare la viralità del tuo profili?  Scarica la nostra guida [ 8 Step per creare una pagina di successo]

Hai bisogno di una mano?

Clicca nel pulsante qui sotto e mettiti in contatto direttamente con Virality, siamo qui per te 😉

Virality

Entra Nel Gruppo Privato Facebook

Ogni settimana Tisps su: aumentare Follower, migliorare engagement e le tue insight.

Riceverai anche la nostra guida completa per ottenere il massimo da Instagram

Office

Virality S.R.L. | P.IVA: 03674781202 | C.F. 03674781202 | REA: BO - 537872 | C.S. 11.764,71 (I.V.) | Via Isonzo 55 | Casalecchio di Reno | Bologna | Italia | Privacy Policy

Contact Us