Virality

Guadagna Con le Tue Passioni e Creatività

Nell'ultimo anno abbiamo aiutato e formato centinaia di persone a crescere su Instagram e a gestire le proprie campagne di Influencer Marketing. Iscriviti GRATIS e ricevi subito PDF, accesso al gruppo chiuso e contenuti premium via email.

Caro Instagrammer, dopo quasi un mese dal suo lancio, oggi finalmente parleremo della nuova piattaforma video Instagram: la IGTV.

IGTV, è la televisione di Instagram e ti permetterà di guardare video verticali e in forma estesa sia su Instagram stesso, che sulla nuova app a sé stante chiamata proprio IGTV.

In questo articolo, oltre a vedere tutto ciò che c’è da sapere riguardo alla piattaforma video, risponderemo alle domande che potresti avere sul funzionamento della IGTV e capiremo l’importanza di questo nuovo strumento per il tuo canale.

Cos’è la IGTV?

Per farla breve, il lancio della IGTV è il modo di Instagram di irrompere nella tradizionale esperienza televisiva e di aggiornarla con un’esperienza mobile moderna.

Da quando Youtube ha cominciato a prendere sempre più piede, a causa della sua larghissima offerta di contenuti accessibili anche da device mobili come laptop, smartphone e tablet, la quantità di tempo che soprattutto i più giovani trascorrono a guardare la TV è diminuita del 40%.

Èprevisto che entro il 2021, il video mobile rappresenterà il 78% del traffico totale dei dati di navigazione da smartphone e Instagram sta scommettendo proprio su questo con il lancio della sua piattaforma totalmente dedicata ai contenuti audiovisivi.

IGTV: app nativa

Tutti gli utenti Instagram possono creare il proprio canale IGTV, dove condividere video di lunga durata con i propri follower.
Per ora, i video possono essere della durata di 10 minuti per la maggior parte degli account, e fino a 1 ora per gli account più grandi, ma l’obiettivo di Instagram è arrivare presto a distribuire video senza limiti di tempo.

A differenza di Youtube, la IGTV raccoglie solo video in formato verticale, il che, se ci pensi, ha molto senso per una piattaforma solo per dispositivi mobili!

Inoltre, questa scelta è dettata anche dalla ricerca di una user experience più facile e omologa a quella di Instagram che, attraverso le Instagram Stories, ha già addestrato tutti i suoi utenti a registrare video verticali.

Come ti ho anticipato, puoi guardare i video IGTV nella stessa app IGTV o direttamente nell’app Instagram, facendo clic sul pulsante di riferimento presente nel profilo di tutti quelli che hanno un canale IGTV.

Le stesse regole di Instagram valgono anche per la sua “succursale” dedicata ai video: IGTV sceglie i video per te in base ai tuoi interessi e ai tuoi follower, quando qualcuno che segui pubblicherà un nuovo video su IGTV, riceverai una notifica e proprio come con Instagram Stories, potrai condividere i contenuti IGTV con i tuoi amici tramite i Direct.

3 cose da sapere sulla IGTV

1. IGTV è solo verticale

Come abbiamo già detto, la IGTV è stata ideata per raccogliere solo video in formato verticale. Certo, tecnicamente puoi caricare un video orizzontale e guardarlo ruotando il tuo device, rischiando però di togliere qualità alla tua esperienza.

I video verticali, invece, offrono un’esperienza mobile migliore, perchè non richiedono la ruotazione del telefono o la visualizzazione di una versione del video più piccola.

Oltre alla user experience della visione, i video verticali rendono facile anche l’approccio alla creazione del contenuto stesso, togliendo la pressione di creare video professionali con una fotocamera e incoraggiando la registrazione istantanea e naturale sullo smartphone.

IGTV: esperienza unica, video verticale

Con la IGTV, Instagram colpisce duramente il primato del video in formato orizzontale, andando a dare molta più importanza e rilevanza al formato verticale, “minacciando” così anche gli altri social media di condivisione video per device mobili.

Ora, quando stai girando contenuti video, dovrai registrare due rapporti o accertarti di poter ritagliare verticalmente il video. Questo richiederà per forza più tempo da dedicare all’editing dei contenuti, altrimenti non sarai in grado di condividere lo stesso video su tutte le tue piattaforme social.

2. IGTV è come Youtube, non come Netflix

È vero, sulla IGTV puoi caricare video della durata massima di 1 ora, ma non aspettarti di guardare i tuoi programmi e le tue serie TV preferite come e quando vorrai sulla televisione di Instagram.

L’obiettivo è quello di essere più simile a YouTube, e meno come Netflix. Instagram sta infatti cercando di prendere un pezzo della torta di YouTube e Snapchat attirando giovani vlogger e youtuber verso IGTV.

IGTV sfida Youtube

Instagram sta concentrando i suoi sforzi sulle celebrities del web che hanno fatto fortuna nel digitale piuttosto che attraverso i tradizionali canali televisivi“, osserva TechCrunch.

L’idea è di permettere a questi creatori, che hanno un talento per questo tipo di contenuti e che hanno già un pubblico su Instagram di dimensioni considerevoli, di stabilire le norme per ciò che riguarda la IGTV“.

Per quanto riguarda la qualità della produzione, pensiamola come un passo avanti rispetto alle Instagram Stories, senza la necessità di avere la cura e la perfezione di un post o un video sul feed.

Puoi semplicemente filmare sul tuo telefono, modificarlo con iMovie (o altre app di video editing) e quindi caricarlo sul tuo canale!

3. Un’esperienza mobile avvincente

Anche se non vedrai le tue serie TV preferite su IGTV, Instagram sta cercando di rendere l’esperienza complessiva molto simile a quella della televisione tradizionale.

Chiunque abbia un account Instagram può creare il proprio canale IGTV, che è il luogo in cui vivranno tutti i tuoi video IGTV (separati dai tuoi abituali post su Instagram e dalle tue Instagram Stories).

Proprio come quando accendi la TV sintonizzando il canale in onda, quando apri l’app IGTV, un contenuto video inizierà automaticamente.
Gli spettatori potranno mettere like o commentare i video IGTV mentre li guardano,  similtemente alle interazioni possibili con i video di Facebook.

IGTV video verticali

Per ora esistono 3 categorie IGTV:

  • “Per te” è una raccolta di video che Instagram pensa che potrebbero piacerti, composta in base ai contenuti delle persone che segui e dalle tue interazioni.
  • “Persone che segui” è una raccolta di video di tutte le persone su Instagram che stai già seguendo.
  • “Popolari” presenta tutti i video di tendenza su IGTV, classificati per popolarità.

Le domande più frequenti sulla IGTV

Come creare un canale IGTV:
Prima di poter caricare un video su IGTV, devi creare il tuo canale. La buona notizia è che Instagram ha reso IGTV super semplice e facile da usare.
Passaggio 1: accedi all’app IGTV.
Passaggio 2: fai clic sull’icona dell’ingranaggio nell’angolo in alto a destra e clic su “Crea canale”.

Ora sei pronto per caricare i tuoi video!

Come caricare video su IGTV:
Passaggio 1: vai al tuo nuovo canale facendo clic sul tuo avatar.
Passaggio 2: fai clic sull’icona + nell’angolo in alto a destra per aggiungere un nuovo video dalla pagina principale.
Passaggio 3: seleziona un video verticale dal tuo rullino fotografico.
Passaggio 4: scrivi il titolo e aggiungi una descrizione. Proprio come su YouTube, aggiungi parole chiave pertinenti al tuo contenuto così da rendere più facile per le persone trovare i tuoi video su IGTV.
Al contrario delle caption dei post, sui tuoi contenuti IGTV puoi anche aggiungere link! Esatto, le persone saranno effettivamente in grado di fare clic sui link nella tua descrizione e di essere portati fuori dall’app Instagram o IGTV.
Passaggio 5: aggiungi una foto di copertina; puoi caricare la tua copertina personalizzata o scegliere una miniatura dal tuo video. La foto di copertina è ciò che apparirà nella tua pagina canale e nelle categorie IGTV, quindi rendila accattivante!

Quali tipi di video sono supportati su IGTV?
IGTV supporta video in 4K che durano da almeno 15 secondi fino a 60 minuti; il formato è uguale a quello delle Instagram Stories: 16:9.

Come posso guardare i video su IGTV?
Puoi guardare i video IGTV facendo clic sull’icona omonima nella parte superiore dell’app Instagram, oppure puoi scaricare l’app IGTV autonoma per iOS o Android.

Puoi avere più di un canale IGTV?
No, puoi avere solo un canale IGTV per account Instagram. Questo perché, secondo Instagram, “i creatori sono i canali”. Se segui un creatore su IGTV, li seguirai anche su Instagram e viceversa!

Conclusione

Eccoci alla conclusione della nostra introduzione sulla IGTV. Ti abbiamo dato un’infarinatura generale, esponenedoti tutte le funzioni, le caratteristiche e le novità che implicano questa nuova piattaforma dedicata totalmente ai video.

Oltre ad aprire nuovi orizzonti ai creatori di contenuti social, IGTV porta sul podio i contenuti audiovisivi in formato verticale, stravolgendo il video marketing.

Aggiorneremo questo articolo man mano che Instagram farà degli update alla sua nuova applicazione, per ora l’unica cosa che ti resta da fare è creare il tuo canale, guardarti in giro e cominciare a girare!

Virality

Entra Nel Gruppo Privato Facebook

Ogni settimana Tisps su: aumentare Follower, migliorare engagement e le tue insight.

Riceverai anche la nostra guida completa per ottenere il massimo da Instagram

Contact Us

Virality S.R.L. | P.IVA: 03674781202 | C.F. 03674781202 | REA: BO - 537872 | C.S. 11.764,71 (I.V.) | Via Isonzo 55 | Casalecchio di Reno | Bologna | Italia | Privacy Policy