Virality

Guadagna Con le Tue Passioni e Creatività

Nell'ultimo anno abbiamo aiutato e formato centinaia di persone a crescere su Instagram e a gestire le proprie campagne di Influencer Marketing. Iscriviti GRATIS e ricevi subito PDF, accesso al gruppo chiuso e contenuti premium via email.

Caro Instagrammer, oggi parleremo dell’importanza e dell’utilizzo corretto e strategico degli hashtag su Instagram.

Gli hashtag su Instagram sono sempre stati un argomento parecchio discusso nel mondo social, ne avevamo parlato quest’estate affrontando l’argomento shadowban, vi ricordate?

Alcune persone li odiano, e alcune persone li amano un po’ troppo. 

Lo sapevate che i post con almeno un hashtag hanno una media di engagement del 12,6% in più rispetto ai post senza hashtag su Instagram?

Questo articolo ti aiuterà a capire tutto ciò che devi sapere sull’utilizzo degli hashtag su Instagram per ottenere follower e aumentare l’engagement.

Scopri come utilizzare gli hashtag di Instagram in modo strategico!

Perché dovresti usare gli hashtag su Instagram

Le cose su Instagram si sono evolute abbastanza rapidamente (specialmente nel 2018), ma una cosa che non è cambiata è l’importanza degli hashtag.

Fino ad oggi, la creazione di una strategia di hashtag efficace è uno dei modi migliori per far scoprire i tuoi post a nuovi possibili follower e, a seconda di come sono mirati gli hashtag su Instagram, può significare più engagement e più follower.

Solo nell’ultimo anno, Instagram ha rilasciato un sacco di novità per gli hashtag, aggiungendo nuove funzionalità e un miglior monitoraggio. 

Ecco alcuni dei punti salienti.

1. Tieni traccia del successo degli hashtag su Instagram con gli Insight

Ecco un altro motivo per passare al profilo aziendale su Instagram!

Proprio recentemente, Instagram ha aggiunto la possibilità di analizzare l’efficacia degli hashtag nell’ottenere più visualizzazioni (o impression) sui tuoi post, che potrai vedere dagli Insight Instagram.

analizza l'utilizzo degli hashtag su instagram

Per accedere a questi dati, basta aprire un post e toccare il testo “Visualizza statistiche” sotto di esso.

Scorri verso l’alto e troverai una pagina completa di insight su quel post, tra cui la copertura, le impression e come le persone che hanno visualizzato il tuo post ti hanno trovato.

2. Ora puoi anche seguire gli hashtag su Instagram

All’inizio di quest’anno, Instagram ha aggiunto la possibilità di seguire gli hashtag, il che significa che ora puoi rimanere aggiornato su vari argomenti (o comunità) seguendo un hashtag relativo ai tuoi interessi.

come seguire gli hashtag su instagram

Seguire un hashtag su Instagram funziona esattamente come seguire il profilo di un utente. 

Quando trovi un hashtag che vorresti seguire, apri semplicemente la pagina dell’hashtag e tocca il pulsante Segui.

3. Aggiungi hashtag cliccabili alla tua Bio Instagram

Grazie a un recente aggiornamento, ora puoi aggiungere gli hashtag (e nomi utente) cliccabili anche alla tua biografia su Instagram.

La cosa fantastica di questa funzione è che rende la tua biografia su Instagram ancora più funzionale.

Potrai utilizzare gli hashtag per qualsiasi cosa, dalla promozione della tua community, all’evidenziazione dei tuoi contenuti.

aggiungere gli hashtag alla tua bio

4. Aggiungi  gli hashtag alle tue Instagram Stories

Questa funzione non è poi così nuova come le altre, ma Instagram ha aggiunto la possibilità di inserire hashtag alle tue Storie, offrendo agli utenti un altro modo per scoprire nuovi contenuti.

La cosa eccezionale di questa funzione è che, come per i post sul feed, quando si aggiunge un hashtag a una Storia, questa diventa ricercabile dalla pagina Esplora (se vuoi andare nella sezione Esplora con velocità dai un’occhiata ai Power like)

Come funzionano gli hashtag?

Prima di procedere, parliamo brevemente di come funzionano gli hashtag su Instagram.

Come su Twitter e altre piattaforme di social media, gli hashtag di Instagram funzionano organizzando e classificando i contenuti caricati dagli utenti.

Ogni post che crei può essere accompagnato da una caption e alcuni hashtag (fino a 30) che ti aiuteranno nel processo di scoperta dei contenuti.

Ad esempio, un food blogger potrebbe pubblicare l’immagine di un frullato accompagnandolo con hashtag come #superfoods, #cleaneating e #vegansofig.

Usando questi tre hashtag, l’immagine viene catalogata in modo che altri utenti di Instagram che apprezzano cibi sani possano facilmente trovarla.

I diversi tipi di hashtag su Instagram

Gli hashtag hanno diversi tipi di funzione a seconda di come vengono collocati e di che tipo di pubblico influenzano. 

Capirne il giusto utilizzo sarà la chiave per lo sviluppo di una strategia Instagram efficace.

1. Branded hashtag su Instagram

Il branded hashtag, che potremmo tradurre con hashtag di marca, è un hashtag unico creato ad hoc per l’azienda o la persona che lo utilizza. 

Può essere semplicemente il nome del brand, una frase coniata appositamente per il prodotto o per l’occasione di riferimento.

Oppure può essere un hashtag che non ha nulla a che fare con il tuo brand, ma che ha tutto a che fare con la tua brand identity!

Mentre gli hashtag delle community hanno lo scopo di aumentare la portata dei messaggi veicolati, i branded hashtag sono progettati per collegare le aziende alla loro community attraverso temi comuni. 

Ad esempio, l’hashtag #welltravelled di @herschelsupply, è stato creato dal brand per connettere gli utenti appassionati di travel e fotografia. 

Pur non promuovendo direttamente Herschel o i suoi prodotti, l’hashtag è stato utilizzato su oltre 3,5 milioni di post ed è stato fondamentale per la crescita della comunità di Herschel.

2. Hashtag di campagna

Al contrario dei branded hashtag, gli hashtag delle campagne sono generalmente di breve durata, vengono utilizzati solo per un anno o una stagione, o addirittura solo per pochi giorni.

La ragione per cui gli hashtag delle campagne hanno una longevità più breve è perché sono legati a campagne specifiche, come un nuovo lancio di un prodotto o una partnership. 

Di conseguenza, le aziende promuoveranno pesantemente un hashtag di campagna per ottenere quante più attività possibili, e smetteranno di promuoverlo una volta terminata la campagna.

Vuoi crescere ancora di più i tuoi follower e il tuo engagement?
Scopri come possiamo aiutarti a farlo!

Come trovare i migliori hashtag su Instagram per il tuo post

Per avere successo su Instagram, è importante avere una buona hashtag strategy.

Anche se gli hashtag più popolari sono stati usati milioni e milioni di volte, ciò non significa che otterrai un sacco di like e commenti semplicemente aggiungendo #love, #happy o #dog al tuo post.

Invece di usare gli hashtag più popolari, è meglio usare hashtag che hanno una community coinvolta e specifica per la tua nicchia di interesse e che facciano riferimento al contenuto del post che accompagnano.

E qui entra in gioco il piccolo gioiello di Virality: la nostra web app!

All’interno della web app Virality potrai preparare il tuo post seguendo i nostri consigli formulati ad hoc per il tuo profilo.

Nella sezione “Prepara il tuo nuovo post”, una volta che avrai caricato l’immagine che desideri pubblicare, il tool Virality Pix riuscirà a darti una previsione di successo del contenuto.

come trovare gli hashtag su instagram adatti alla tua immagine

Contemporaneamente la web app genererà gli hashtag migliori da utilizzare per quel contenuto.

Avrai un massimo di 30 hashtag tra i quali scegliere, altrimenti potrai cercare tu stesso gli hashtag che preferisci.

Una volta terminato il procedimento, potrai copiare sia gli hashtag che la caption, per poi procedere con la pubblicazione direttamente dall’applicazione Instagram.

L’eccezionalità dell’aiuto che ti darà la web app Virality sta nella minuziosa assegnazione degli hastag in base a ciò che compare nell’immagine da te caricata. 

Best practice per gli Hashtag su Instagram

Gli hashtag possono essere un potente strumento di scoperta se usati correttamente, ma possono anche danneggiare il tuo account se usati in modo errato. 

Ecco alcune regole da seguire per ottenere di più dai tuoi hashtag.

Ricordati che, se hai qualche problema riguardante Instagram, puoi entrare nella nostra community Facebook ufficiale.

1. Quando dovresti usare gli hashtag di Instagram?

La risposta breve? Più spesso possibile! 

Ogni volta che condividi contenuti su Instagram, che si tratti di un post o di una storia, se il tuo obiettivo è farli vedere da quante più persone possibili, devi usare gli hashtag.

Detto questo, potrebbero esserci occasioni in cui l’uso degli hashtag non è necessario! 

Questo è più spesso il caso nelle Instagram Stories che nei post normali (perché tendono ad essere più casual in generale), ma varia da caso a caso. 

E’ meglio valutare il tono o l’argomento del tuo post, insieme a ciò che speri di ottenere, e poi decidere se ha senso usare gli hashtag.

2. Quanti hashtag dovresti usare?

Sfortunatamente, non esiste una regola rigida quando si tratta di decidere quanti hashtag si dovrebbero usare. 

Mentre alcuni esperti consigliano di utilizzare il numero massimo di hashtag consentiti, poiché offrono maggiori opportunità di essere scoperti, altri consigliano di utilizzarne solo 5-10.

Abbiamo visto ogni sorta di strategia su quanti hashtag fanno la differenza, ma alla fine, dipende solo da te. 

Se riesci a trovare 30 hashtag rilevanti da aggiungere a ogni post, allora dovresti assolutamente provarci.

Tuttavia, se non ti senti a tuo agio a utilizzarli, sentiti libero di optare per meno. 

3. Quali hashtag dovresti usare su Instagram?

Secondo l’esperto Alex Tooby, è importante cambiare gli hashtag di post in post per evitare di essere scambiati per spam ed essere bloccati. 

È anche una buona idea evitare hashtag ingannevoli come #likeforlike e hashtag che sono stati usati più di un milione di volte.

Sebbene questi hashtag possano farti guadagnare qualche like in più, non ti aiuteranno a far crescere la tua community!

Invece, prova a cercare hashtag di community di nicchia che siano specificamente pertinenti ai contenuti che pubblichi.

Appoggiati alla web app di Virality per riuscire a trovare gli hashtag adatti a te nel minor tempo possibile!

E non dimenticare di usare il tuo branded hashtag ogni volta che ha senso per crescere sempre di più anche di 100 follower Instagram al giorno.

Conclusione

Hashtag su Instagram fantastici e dove trovarli! 

Sai cosa sono, sai quanti tipi ne esistono, sai come trovarli e come utilizzarli al meglio per la tua strategia Instagram.

Non resta altro che metterti in gioco!

Virality

Entra Nel Gruppo Privato Facebook

Ogni settimana Tisps su: aumentare Follower, migliorare engagement e le tue insight.

Riceverai anche la nostra guida completa per ottenere il massimo da Instagram

Office

Virality S.R.L. | P.IVA: 03674781202 | C.F. 03674781202 | REA: BO - 537872 | C.S. 11.764,71 (I.V.) | Via Isonzo 55 | Casalecchio di Reno | Bologna | Italia | Privacy Policy

Contact Us